CENTRO EMYS PIEMONTE

Il Centro sorge in un complesso polivalente a Castell'apertole, frazione di Livorno Ferraris, in provincia di Vercelli ed è promosso dall'Ass. Culturale Docet Natura.
L'area a nostra disposizione è un terreno di circa 3.300 mq concessoci da un proprietario che sin da subito ha creduto in questo progetto di CONSERVAZIONE.
In seguito siamo stati contattati dall'Amministrazione di Livorno Ferraris, tramite l'Assessore Gianni Falchetti e il Sindaco Stefano Corgnati. I quali, interessati al progetto e alla tutela dell'ambiente, hanno supportato l'iniziativa contribuendo alla realizzazione di alcune strutture del Centro e fornendo supporto per un progetto didattico avviato in collaborazione con le scuole del Comune. 
Ma il Centro non è composto solo dall'oasi di Castell'apertole, la sala dove vengono incubate le uova e la nursery sono ubicate nel laboratorio che trova la sua sede all'interno della Riserva Naturale Palude di San Genuario, di competenza dell'Ente di gestione delle Aree Protette del Po vercellese-alessandrino. Ed è proprio con il Parco del Po che abbiamo instaurato una collaborazione per lo studio e la tutela di
Emys orbicularis (e altre specie tipiche delle aree umide), completando il progetto di conservazione ex-situ del Centro con progetti e azioni in-situ. 

 

Schiusa 2018 RN Palude di S.Genuario
Schiusa 2018 RN Palude di S.Genuario
Schiusa 2018 RN Palude di S.Genuario
Schiusa 2018 RN Palude di S.Genuario
Emys nel suo habitat
Piccolo al Centro Emys Piemonte
Maschio in Habitat
Femmina in Habitat
Hatchlings in schiusa al Centro
Deposizione
Sviluppo embrionale
Centro Emys Piemonte
Uova in incubatrice
Vasca 4
Nido
Tesisti al lavoro
Schiusa
Vasca 2
Area umida del Centro
Controllo e pulizia dei giovani
Schiusa RN S. Genuario
Tritone crestato del Centro
Dall'alto
Ninfea
Deposizioni in incubatrice
1/2

Contribuisci al progetto: